Facebook Seguici su Facebook

Numeri Utili

  • Associazione Culturale G.A.I.A.

    Passione per Saluzzo e le sue Valli

    Guide Turistiche

    Via A. Giordana, 4
    12037 Saluzzo (CN)
    Mobiles: +39 339.6571242 // +39 328.7979829
    Email: guidegaia@libero.it


Ritorna GAIA per Liberi Dentro 6 bis


Nobiltà  piemontese e affreschi medievali: tesori nascosti fra Busca e la campagna 

A grande richiesta, Biba Bonardi, guida turistica di GAIA e assistente volontaria penitenziaria di Liberi dentro ONLUS, ripete la visita del giugno scorso per una giornata di arte, storia e natura, allo scopo di finanziare le attività di volontariato nel  carcere Rodolfo Morandi di Saluzzo.  
Domenica 15 ottobre 2017 
H  9,50 ritrovo all’ingresso del castello del Roccolo, Strada romantica, Busca. 
H 10 visita Castello del Roccolo (€3 ingresso): arrampicato sulle pendici collinari del Monte Pagliano, è uno splendido esempio di neogotico cuneese; i coniugi Roberto e Costanza d’Azeglio acquistarono un antico rudere e con passione lo trasformarono, secondo il gusto del tempo, in un luogo senza tempo, evocazione fantasiosa di atmosfere nordiche e medioevali…ad accompagnarci nella visita sarà la Marchesa  Costanza d’Azeglio Alfieri in persona! Visiteremo anche il suggestivo parco all’inglese, con laghetto,cappella, serre monumentali e aiuole all’italiana. 
H 12 visita alla cappella campestre di San Sebastiano (SP155 nei pressi del cimitero), affrescata con le storie di San Sebastiano  dai fratelli Matteo e Tommaso Biazaci da Busca nel  1450 ca. 
H 13 pranzo presso Trattoria da Emy, (Via Busca 77, Caraglio).  Menù: Antipasti misti (carne battuta al coltello, vitello tonnato, flan di funghi con fonduta, peperoni con bagna caoda); primo a scelta: gnocchi al castelmagno o lasagne alla zucca e porri; dolce a scelta: torta di pere e zabaglione o bunet; vino, acqua, caffè; 15€ tutto compreso. 
H 15 visita al parco del Palazzasso, (fraz. Palazzasso, Caraglio), residenza dei conti Galleani d’Agliano, esempio significativo di nobiltà imprenditoriale, che nel 1676 fece edificare il Filatoio Rosso a Caraglio, più antico setificio d’Europa ancora esistente. La residenza è abitata e non è aperta al pubblico, ma i padroni di casa hanno gentilmente accettato di farci visitare il parco. 
H 16,30 visita a Villa Elisa, (Viale Strasburgo, Busca). Medioevale convento francescano di Santa Maria degli Angeli, l’edificio è stato trasformato in villa all’inizio dell’ottocento. Oggi è sede dell’Associazione culturale Enrico Bafile,  ne visiteremo il parco, l’ala napoleonica e i resti della chiesa con un affresco dei fratelli Biazaci e i capitelli quattrocenteschi del chiostro. 
VI ASPETTIAMO NUMEROSI!! 
Si può partecipare anche a solo una parte della giornata 
Iscrizioni fino ad esaurimento posti (max 40) entro venerdì 13 ottobre 
 presso bibaeangelo@libero.it, cell 3335297775 
Le offerte raccolte nel corso della giornata saranno interamente devolute alle attività in carcere 
 
Un GRAZIE! particolare a chi ci ospita con generosità: l’Associazione Amici del Roccolo (apertura straordinaria offerta), l’Associazione culturale Enrico Bafile, la Famiglia Galleani d’Agliano, la Parrocchia di Busca nella persona del sig. Marsengo, e non ultima Emy che ci prepara la buona cucina piemontese.